Salta al contenuto

la nostra casa sull’albero

Una vita ad aspettare
di poter finalmente entrare

OH but in your heart is the secret of green leaves
e seduta sui gradini aspettavo
to be hold, to leave the world and enter
that space that we call love, that
time they say is Eternità

OH and in my heart is the secret of falling
e imparo a salir le scale che vanno
in soffitta, dove niente aspetta e tutto
cede, cade, preda del vento, preda
della mano che vuol il risveglio

EHY AH! The windows open
and my heart is not broken.

AH EHY! We are not fruits but
evergrowing trees E non siamo
sospesi ma in orbita

WOW è il grido che scriviamo
sulla porta che porta verso il divano:
offriamo un sogno a chi ne può fare a meno.


how would you make the poetess happier?
Published inworld poetry