è pubblicata su Amazon, con una prefazione di Luca Giambonino di ContemporaneaMente Versi, la raccolta di poesie Ricordi nell’eterna età.

troverete delle poesie scritte nell’età che va dalla tarda adolescenza alla prima età adulta, età che ha lasciato in me un’impronta, appunto, eterna.

non sono poesie elaborate, sono grezze e, come i diamanti, si sono formate nelle profondità buie della mia esistenza. qualcuno si è accorto che erano piene di luce. GRAZIE.

poesie antecedenti a queste non ne ho più. non ho conservato i tratti a matita sui quadernoni che ogni tanto sfogliavo. si sono persi quindi i miei primi tentativi di bimba e di ragazzina, acerbi, di trasmettere quella meraviglia che sentivo di custodire e di condividere con tutto ciò che esiste.

le poesie successive a queste sono forse più curate, forse più precise e più mature, ma la meraviglia è la stessa.

soltanto nel mescolare le lingue che conosco (world poetry) ho scoperto una meraviglia più grande. andando oltre il desiderio di comprensione e oltre il desiderio di essere capita, mi sono aperta ad una fede senza condizioni e così, posso dire che la poesia stessa è stata quella che più di tutto mi ha rischiarato la visione del mondo e della vita, portandomi via da quel buio che riempiva lo spazio tra me e me, e tra me e chi avevo davanti, o intorno.

e quindi è ovvio che continuerò a scrivere versi, in lingue diverse, e a lasciarmi portare da questa meraviglia che siamo e che ci accompagna.

sarò felice se vorrete seguirmi!


un diamante grezzo da questa raccolta:

Eremita