Salta al contenuto

grido l’amore che non può parlare

Looking at myself in the mirror,
finding nothing but tired eyes and
then looking for myself in the mirror,
finding nothing but blue skies and
darker spaces into the deep of my dreams
che s’apron su tempi troppo lontani
per essere veri, per essere umani.

Indossavo un paio di jeans
e un maglione col profumo di mamma ma
non volevo solo viver la storia
e come ai quei tempi ancora una volta
gettai la spugna e richiusi la porta.

Looking after my son and a mirror,
finding always new reasons to be
and looking forward to meet me
il giorno in cui il cielo, piangendo oro
toccherà la terra per onorarla di verde.

Raccoglierò monetine dal fondo più fondo
e dal profondo del cuore vi dirò
le parole, le mie, più sincere che ho.


how would you make the poetess happier?
Published inworld poetry