#2500 solenne

Babbo Natale mi ha detto
che porterà il regalo che ho chiesto.

Scende la neve, oggi. Presto
l’autunno all’inverno cederà il passo
e io ad occhi chiusi ritorno
a quegli ultimi giorni d’estate
con la luce forte forte
tra le foglie suonate dal vento.

La magia del Natale
è nel saperla aspettare.

Ricordi quel giorno, al mare?

Domani io sceglierò nuove stoffe
per impacchettare i miei vecchi doni
mentre tu, con mille lucine, decori
le ultime notti lunghe,
le ultime ore del sogno.

Aspettando il Natale,
ci faremo coraggio e se
oggi non so chi sono, so quel che posso.
Domani saprò come fare:
ai bimbi regalerò
una storia da raccontare.