scoglio

All’altezza delle mie aspettative
non lo sono mai stata
fin quando
non ho smesso di aspettarmi
e mi sono trovata
a guardarmi riflessa
negli occhiali da sole
tra uno specchio deforme
e il mondo fuori di me,
enorme
rifugio per sogni ormai stanchi
mentre dietro i miei occhi
brillavano stelle
talmente effimere da sembrar fate
e la voglia di correre
incontro alle nostre serate
attorno al fuoco che mai fu acceso
e mai si spegnerà
se voi mi vorrete,
se sapremo esser qua
anche nella tempesta
che ci chiama di là.

Ascoltate! Non è un tuono ma
un’onda che infrange
l’ultima verità.