inebriante
una pioggia di peonie si rovescia
in the garden

toccando terra,
petali rosa, come guance in cerca di baci
al loro tempo, si arrendono.

poco più in alto,
tra le spine ronzano ali indaffarate
di chi non sa perder tempo
e io passo

holding an empty glass
pour le remplir de rien,
pour boire ma soif, entière.

ma quando il Mais mi chiama
io m’inginocchio e l’amo

con quella cura che è solo nostra
– humana –

e così, noi, il tempo,
creiamo.