0

Mi faccio in quattro per te. Oh JE, oh JE. Provo a darti numeri più grandi per mostrarti l’infinito ma è una lettera quel che quadra il cerchio e da quando canto ho capito che misurare lo zero è fondamentale per oltrepassare il soprannaturale e im Leerraum reise ich weder …

invito a nozze

Al mio funerale vestirò di bianco. Ci sarà un’arpa e un coro sbilenco canterà le mie rime, spogliando le rose, sfogliando le spine, per gettarle in pasto al fiume insieme con le piume ormai distrutte che furon le mie penne e che quel mattino torneran tra le stelle. Sarà mattina, …

fall in love

TOC TOC my lover, are you ready? Are you already wearing some brand new eyes? TIC TAC yes. You’re coming. Ich glaube an Gott nicht, ich weiß, dass du Gott bist. Ich weiß, wenn DU dich selbst verwandelst, was du meinst mit deinen blinden Augen. E quando giochi CRIP CRAP …

13 #venerdì

La festa al mio villaggio è il venerdì sera. Vieni anche tu a decorarne i sentieri? Oggi pomeriggio con i bambini proveremo i colori dei fiori perché quando il fiume si è risvegliato è uscito dal letto e ha tutto allagato e l’incanto che eravamo si è tutto sbiadito. Ci …

41 #volta #celeste

Non può essere un cuore in tempesta al centro del mio vagabondare. Il coniglio nel sogno aveva gambe di vitello e la sua pelle era nuda, era pelle d’agnello. La pelliccia che ora indosso è morbida, barba posticcia d’un travestimento che svesto per lasciarmi baciare dal Sole. Mie son le …

unico amor

Mit dem Rücken zur Wand sitzen wir im Schneidersitz e tagliamo. DA dadamda dand DanDA canticchiamo. E tagliamo: TZICK! Tagliamo a strisce sottili sottili vergangene Ideen, vergangene Typen. Con le spalle al muro non abbiam di meglio da fare so schmieden wir uns doch goldene Haare. Wooosch. ASüüy. Tstsy. Fitzzahhh …

tubino

Accendo una candela. In penombra metto a fuoco il nodo che blocca la trama e la fa sembrare una linea là dove invece tessevo la liana. Chiudo gli occhi e sogno un ago che mi punge ma invece del sangue sgorga un filo di lana, rosso: come tutti, faccio quel …

ehy! AH!

The mirror got broken last night so I’m getting dressed without even seeing my smile but since I know how I feel by closing my eyes I’ll be wearing something purely white and be a bride. Ieri sera ho slacciato il tubino nero da sola, lanciato i tacchi contro il …