semenze sacrificali

I tarocchi parlan chiaro a chi offre un cuore puro. Dalla tasca della prostituta è caduta una moneta. I denari sulle carte fanno posto a fiori e coppe e i miei cuori, tutti e troppi, come piume volan via a trascriver la poesia che mi libera dal bene del voler, …

parallelismi

Stendo la biancheria divisa per colore aggiunta alla stagione che, timida, non ghiaccia. Un paio di capi richiedono una riparazione. Conto i soldi rimasti nel cassetto, mi riprovo il cappotto imbottito e decido di regalar questo rosso alla prima ragazza che passa. Dal cassetto sorride una testa senza croce a …

#68 ritornello storico

Quando gennaio si colora d’autunno, e non è gelido il cielo ma camino acceso, è spesso un tramonto ad ingannar il tempo. Qualcosa è cambiato. Una ferita guarita mi riporta al tempio che quell’anno crollò e mentre sale la nebbia, come una pioggia terrena, piove in me il ricordo della …

#5001 carattere mobile

Avevo un tesoro e mi è stato rubato e adesso voglio quel tesoro soltanto che possa esser indossato. Avevo un tesoro nel remoto passato ma bastò un attimo di raro disincanto per vederlo per sempre sparito. Avevo un tesoro nel mondo che gira per farsi rotondo andando a spirale verso …

ogni domanda è un’offerta

Caro lettore, hai già schiarito la voce? Non rinnegar le monetine di rame: son quelle con cui ci compreremo del pane. Non criticar le monete d’argento quando un altro faranno contento, perché un bel giorno verrà da te a domandar – in offerta, che c’è? E delle monete d’oro brillante …

www

Ma quanti worlds to discover and words to remember and swords to be blended with new happier ends E quanti Kreise und Räume e vicoli e spigoli che accecan la luce per fare la pace Quanti ori servon per fare una stella? Wir suchen nach Worte, finden nur Welten, schreiben …

#20 luci colorate

Sognavamo un pianeta azzurro su una nuvola di luce bianca, che ci salvasse dalla fortezza delle nostre convenzioni. Guardavamo nel futuro con occhi grandi di speranza che illuminavano la piazza delle nostre tradizioni. Credevamo nel crollar del muro e nell’unità delle feste che ci volevan finalmente uguali ai nostri scritti …