#41 volta celeste

Non può essere un cuore in tempesta al centro del mio vagabondare. Il coniglio nel sogno aveva gambe di vitello e la sua pelle era nuda, era pelle d’agnello. La pelliccia che ora indosso è morbida, barba posticcia d’un travestimento che svesto per lasciarmi baciare dal Sole. Mie son le …

unico amor

Mit dem Rücken zur Wand sitzen wir im Schneidersitz e tagliamo. DA dadamda dand DanDA canticchiamo. E tagliamo: TZICK! Tagliamo a strisce sottili sottili vergangene Ideen, vergangene Typen. Con le spalle al muro non abbiam di meglio da fare so schmieden wir uns doch goldene Haare. Wooosch. ASüüy. Tstsy. Fitzzahhh …

tubino

Accendo una candela. In penombra metto a fuoco il nodo che blocca la trama e la fa sembrare una linea là dove invece tessevo la liana. Chiudo gli occhi e sogno un ago che mi punge ma invece del sangue sgorga un filo di lana, rosso: come tutti, faccio quel …

ehy! AH!

The mirror got broken last night so I’m getting dressed without even seeing my smile but since I know how I feel by closing my eyes I’ll be wearing something purely white and be a bride. Ieri sera ho slacciato il tubino nero da sola, lanciato i tacchi contro il …

bozzolo

Di stirarmi la camicia non son capace ma mi piace vederla appesa a un filo sottile e trasparente nel vento che sembra niente. Un ragno passeggia sulla finestra: cerca un appiglio. Forse sbaglio a restare a guardare mentre il vento fa il suo dovere. Stropicciata, la mia camicia ancora bagnata …

the perfect outfit

Meraviglia! Beauty is in the mirror, to be seen. What a wonderful scene! Do I really belong to the infinite dream? Ain’t it just fantasy? Is this song that I hear the sempiternal struggle between right and wrong? Or is it just one way to get along? All what I …

Joy Ah

Je. J is the first letter of a wonderful name, my very J, my capital letter, my anchor to this crazy time. Joy is my ode to life, my cross to bear when you are not there. La joie. C’est quoi, la joie? Une folie, une bêtise, une fois il …

auf dem Spielplatz

die Kraft war da! Hab’ ich es verpasst? und Lust auch kam… hat aber nichts geschafft. Che voglia che avrei, di ritrovare la forza! e che voglia che ho, invece, di avere ancora pazienza… Dann da war ich, ‘ne rote Clownin! Auf einem Spielplatz, nicht mehr ‘ne Fräulein! Nicht mehr …

#47 uno zero

Cori angelici riempiono i miei silenzi e altissime mura cingon la quiete che non trovo in queste ore liete. Angeli cantano e la tartaruga resta con me, ad ascoltar come il canto del cuore somigli alle onde del mare: andare, restare, tornare, restar. Son quattro i tempi dell’incanto ma sempre …