cilindro

T’amavo a piedi nudi sulla neve e poi per i prati fioriti e tu mi amavi come una scoperta che ti riportava al senso del primo dissentire. Ed era semplice così, amando, disertare il tempo per abbracciar l’infinito. Al dito non portavamo anelli. Una collana di perle di lago, un …

unico amor

Mit dem Rücken zur Wand sitzen wir im Schneidersitz e tagliamo. DA dadamda dand DanDA canticchiamo. E tagliamo: TZICK! Tagliamo a strisce sottili sottili vergangene Ideen, vergangene Typen. Con le spalle al muro non abbiam di meglio da fare so schmieden wir uns doch goldene Haare. Wooosch. ASüüy. Tstsy. Fitzzahhh …

12 #buongiorno

Mentre dormo e poi al risveglio profuma l’aria di cannella e agrumi e di nove nuovi colori si tinge il mondo buono che riscopro in me, con te, se tu mi prendi le mani e le tieni calde tra le tue. Profumi di semi e di biancospino e profumo anche …

19 #undici

Per il nostro undicesimo anniversario, ancora una volta il 19 novembre alle 19:11 Undici anatre s’alzarono in volo a cercare la spiaggia nell’azzurro del cielo. Undici squali segnaron col sangue il confine del mondo, dell’uomo, e le barche. Undici stelle disegnarono la notte e undici anfore furono rotte vicino al …

9 #turchese

Nella foresta dei sogni miei ci sono io e tu non ci sei. Ci sono maestri, mastri e viandanti ci son le fate e addirittura i santi e ci sono rose, edera e faggi e i passaggi segreti dei sette saggi che non furono re, non furon regine, nemmeno draghi …