pupilla

Perder gli occhiali e ritrovarli nel volerti ascoltare. Ancora una volta ho ceduto all’idea di voler realizzare una visione innaturale ma cambia tutto la nostra natura e nel cambiar cambia il senso del tempo e cambia misura. Quanto dista dalla Terra la Luna? Miliardi di braccia, più di un secondo, …

ferrovia

Non saper cosa fare ed uscire a passeggiare nel nulla quando non riesco a trovare il coraggio di restare in ascolto, aspettare. Nel silenzio del vuoto lasciato dal mondo scoprire che una sola è la volontà, un solo modo conosco di amare e niente come il non avere scelta mi …

il pomeriggio del guerriero

La terra degli avi aspetta, là sotto il sangue di donne che stanno all’ascolto. La Luna risplende, nel cielo dei padri. La marea s’innalza a cullare i neonati. I colpi, li sente, delle nostre saette. Estrae le frecce, ne osserva le piume, soppesa il legno, le regala al fiume. Dal …

oro rosa / Elisa gira l’Europa

Alla stazione di Francoforte, Elisa comprò un panino e poi un espresso. To go? le chiese la barista. L’espresso si beve al banco. L’espresso si beve al banco, si ripeteva, e non riusciva a far altro che sgranare gli occhi cercando una via di fuga da quella domanda assurda. Domande …