uno spazzino

La vede bene, la carta straccia, e legge disperazione, in ogni faccia. Spia i fogli, ne fa buffi origami, regala al cosmo i pensieri che ami. Ma come gli pesano, le nostre impressioni! E come lo imbrigliano le vostre canzoni! Si scopre e si lava, lascia andare ogni peso, in …

#877722 spaziare

Una casa ereditata in cui non sono mai nata e una filastrocca ingarbugliata. Una casa grande con un libro e gli specchi e una rima visionaria e strampalata. Una casa nuova, vecchia di ricordi da strappare per poter vedere la città che mi aspetta. Una casa vecchia, che si rinnova …