42 #memento

Ama sprecarsi la nostra Natura, abbandonarsi agli eccessi, regalarsi alla Terra che l’ha vista nascere. Tra le zucche ho trovato un ragnetto: passeggiava tra i fili d’erba, bosco fitto. Tra i fili d’erba ho scoperto del muschio, poi dal cielo mi ha chiamata un fischio e sono tornata a guardare …

un viaggio intergenerazionale

Guglielmino era un pupazzo che viaggiava sopra un razzo Dove vai? lui ti chiedeva e ti pagava anche la cena prima di farti accomodare: sedile giallo con vista sul mare. Preso il comando lui poi sfrecciava in un baleno da qui a Giava. Come compenso chiedeva un abbraccio e ripartiva …

8 #infinite #rivolte

Alla ricerca dell’editore partii presto, poche le ore, e capii tardi, con gran dolore, che cercavo un motivo, un perché o un magari, un forse, un domani o qualcuno che trovi il senso che in me è vivo e scalpitante e chiede giustizia, giustezza vibrante, per manifestare dell’esistente la volontà …

17 #crocevia

La vetta era vicina, nessuna civetta. La valle l’avevo alle spalle, sulla pelle soltanto il bagliore della gioia infinita della corsa in salita, quasi finita. Una cerva aspettava me, bianca di luna tra la nebbia e la neve, sotto i pini. Una cerva bianca mi chiamava là in cima per …