Re Maggiore

Era un bel giorno di primavera o forse era inverno, ma la neve non c’era. Splendeva l’azzurro tra i rami spogli e anche io avevo finito i fogli. Era un giorno azzurro e sereno ma tu avevi pianto quando io non c’ero e mi raccontavi, con gli occhi un po’ …

#47 uno zero

Cori angelici riempiono i miei silenzi e altissime mura cingon la quiete che non trovo in queste ore liete. Angeli cantano e la tartaruga resta con me, ad ascoltar come il canto del cuore somigli alle onde del mare: andare, restare, tornare, restar. Son quattro i tempi dell’incanto ma sempre …