mandorla

Come crepe, nell’oro di un pomeriggio d’autunno, rami già scuri decisi disegnano tra il cielo e la terra il ricordo di un lunghissimo giorno. E poi azzurro più in alto, e rosa per le nuvole lontane e poi a casa e ancora una volta non sono riuscita ad esser presente …

ricreazione

Living fully in the jungle of our intelligent thoughts – were we lost? Loving the silly quest for the nouns – how could we be found by the original sounds? Eravamo corpi e colpi guidati da capi ma assenti. Eravamo ancora figli del mostro, nostro passato mai digerito, morso e …

cuore

Sulle spalle mi porto il peso della meraviglia. La schiena cede. La pancia ritrova la propria forma. Le parole si sciolgono, il nodo già scende, risale un tono che canta il miracolo. Tra i miei passi le impronte delle strade di ieri veloci si mescolano per riscriverne i giorni.   …

motivi circolari

dedicata a mio marito e alla sua arte Da una rosa recisa sta crescendo un roseto. Qual è il tuo segreto? Hai occhi spietati, dorati, da qualche parte nel cuore una felicità strabordante che tutto illumina in fili colorati liberamente intrecciati. La rosa appassisce mentre intorno a lei il rosa …

39 #smorfia

Si può insegnare la compassione? Si può insegnar la leggerezza a chi mai fu farfalla, mai piuma né foglia quando l’autunno bussa nel cuore e chiede e sussurra di lasciare andare? Si può imparare ad esser presenti, come dei doni portati dai venti? Da una corda al collo, ci si …

giallo indiano / a cuore riscoperto

Gintariné lasciava la Lituania per la prima volta in quella prima sera d’autunno, da sola, alla vigilia del suo diciannovesimo compleanno. Partiva alla volta della Cina, Gintariné, sola e libera come solo una giumenta vergine sa essere. Lui invece aveva già avuto molte donne, quando la incontrò, nel giorno del …

disco

e passa il tempo per chi non sa di crearlo e fugge il tempio a chi vuole fuggirlo ma si regala il momento se gli lascerai spazio e si rivela l’immenso se ne assecondo il ritmo TU-TUM batte un cuore TU-TUM tra musica e rumore è il silenzio a scandire …

14 #calibrando

Ho piantato un albicocco, ho sognato una mia amica, ho scansato vecchia vita e adesso son qui, sfinita. Era bello il mio giardino con i rovi e anche l’abete, vicino all’inverno. Non ho mai estirpato niente, nel mio cuore trova un posto tutta quanta la mia gente e anche chi …