ritorno

Dalla spiaggia del mio continuo pensare, mi piace affondare lo sguardo nel mare del tuo respiro che scende, che sale. Prima terra emersa nel mio eterno navigare, mi hai portato pace dando vita al verde all’incontro tra il buio e la luce. Rosso magenta, in quel verde speranza ho rivisto …

#6 abbandono

Cammino e mi fermo nel giardino dalle foglie grandi di piante esotiche e vecchi ricordi dal tempo che fu quando nient’altro ero che una fantasia e tra il verde e il fucsia e tra il bianco ed il blu le mie capriole come rugiada rallegravan il sentiero di chi andava …

tubino

Accendo una candela. In penombra metto a fuoco il nodo che blocca la trama e la fa sembrare una linea là dove invece tessevo la liana. Chiudo gli occhi e sogno un ago che mi punge ma invece del sangue sgorga un filo di lana, rosso: come tutti, faccio quel …

#9 turchese

Nella foresta dei sogni miei ci sono io e tu non ci sei. Ci sono maestri, mastri e viandanti ci son le fate e addirittura i santi e ci sono rose, edera e faggi e i passaggi segreti dei sette saggi che non furono re, non furon regine, nemmeno draghi …