#179 intreccio

Ho visto la primavera in un filo d’erba. In una goccia di pioggia che non cadeva ho letto la storia di chi non c’era. Nuvole dipinte, all’orizzonte, oltre il lago, mi han mostrato il sentiero del mago. E foglie nuove, su rami secchi, e vecchi col bastone e occhi, tanti, …

un papà, una festa

Questi versi sono parte della raccolta RICORDI NELL’ETERNA ETÀ. Brillavano le stelle tra le foglie e la rugiada, o forse eran farfalle, forse fate, forse nulla c’era ma davvero non ricordo altro che il porto e le barche e la tua voglia di regalarmi il mondo, lì al lago, e …