corona

C’è spazio per gli errori nel paradiso dei miei umori? C’è tempo per le sviste, distrazioni, dimenticanze e toni troppo alti, per i disaccordi? Trova posto la meraviglia nell’imperfezione di questa vita nuova ancora acerba? Quanto grande devo essere per contenere tutto, quanto dovrò maturare per diventare un frutto? Alla …