Salta al contenuto

Tag: incanto

fiocco

donan perdono
incartato e dorato col nastro
i genitori dei bimbi
che han fatto un disastro

e donan l’incanto
di settanta colori sul bianco
i bimbi dei grandi
che han perduto il ricordo

e io, io cosa dono? cosa prendo?
e io chi perdono? io
chi ritrovo? provo a cambiare
le trame del mondo
per far della pioggia una neve che
scende e si posa a scioglier catene.


how would you make the poetess happier?

girotondo

ed è sempre alba, sempre tramonto.
notte e giorno non si danno il cambio
ma coesistono, nell’orizzonte ampio.

è sempre nero, nero su bianco
a raccontar la storia dentro cui mi perdo.
ed è poi bianco, il bianco tra il nero
a far della storia un allegro mistero.

tutto il bene è già pronto.
riesci a coglier l’incanto?

how would you make the poetess happier?

4 #tra #me #e #me

Mi sento sola quando
non mi parlate, quando
non so ascoltarvi, quando
ho paura che siate
troppo vicine o troppo lontane
per sentire l’abbraccio,
per giocare all’estate.

Stasera vi ritroverò.
V’aspetto e m’aspettate
nell’autunno ch’è primavera
e danzeremo oltre l’inverno
fino al tetto dell’universo tra
quelle nuvole che si fanno ombre.
Saremo musica, e
sarà un incanto.


how would you make the poetess happier?