C’era una volta una parola rotta

Tra un palato troppo fine e la punta di una lingua ancora sconosciuta inciampò e, cadendo, esplose tutta, dalla radice alla fine del mondo. Qualcuno disse che fu per quello strano accento ma noi sappiamo bene che a minarla fu il tempo. Qualcuno provò a sistemarla aggiungendola, come una virgola, …

387 / Clara

Clara sapeva cantare, cantava meravigliosamente. Cantava in una lingua che solo lei sembrava conoscere. Cresciuta assieme ai suoi fratelli in una famiglia di sordi e di muti che non potevano insegnarle l’arte della musica, Clara aveva imparato la magia delle onde massaggiando mani ed orecchie di amici e parenti. Venne …