85 #davanti #alcancello

Mi aspetteranno le rose? Mi chiederanno, i meli, dove sono stata? Alzo gli occhi al cielo cercando le stelle ma trovo solo azzurro e Sole e fuoco negli occhi e la Terra, ancora una volta bagnata dal pianto, mi invita a camminare fino all’angolo più buio dell’orto, là, dove il …

universo

dev’esser così essere Marta mi dissi mentre giravo su me stessa verso sinistra. dev’esser così quando è in alto la testa e il cuore batte i miei passi pensavo mentre giravo intorno a me stessa, intorno alla pancia che mi fa festa. E il Sole splendeva E la Luna taceva …

iterazione in un solo atto

Una strana bicicletta senza sella e senza fretta di notte si mise verso le stelle in cammino alla ricerca di un titolo per un raccontino. Un omino lungo e stretto senza naso né cappotto, vista l’ora detta tarda corse via senza una scarpa. Dalla Luna, un pescatore, vide un uomo …

giravolta

Brillava la notte truccata di neve. Scaglie di diamante alla luce dei lampioni e la Luna, nuova, che non c’era, eppure illuminava i miei passi tra i rischi del ghiaccio e quattro gradassi vecchi pensieri a sporcar gli stivali di ieri. Brillava la Luna, là, oltre il destino, e io …

106 #hovolutolabicicletta

Una bicicletta color chamapagne e lo sguardo fisso di chi guarda lontano. Dio mi ha detto di sorpassarlo per vedere cosa c’è oltre l’umano. Ho alzato gli occhi al cielo, celeste e altissimo, illuminato di bianco bianchissimo. Pensavo alle foreste mentre la strada saliva e io cadevo. Terra han toccato …

69 #ritornello #storico

Quando gennaio si colora d’autunno, e non è gelido il cielo ma camino acceso, è spesso un tramonto ad ingannar il tempo. Qualcosa è cambiato. Una ferita guarita mi riporta al tempio che quell’anno crollò e mentre sale la nebbia, come una pioggia terrena, piove in me il ricordo della …

20 #luci #colorate

Sognavamo un pianeta azzurro su una nuvola di luce bianca, che ci salvasse dalla fortezza delle nostre convenzioni. Guardavamo nel futuro con occhi grandi di speranza che illuminavano la piazza delle nostre tradizioni. Credevamo nel crollar del muro e nell’unità delle feste che ci volevan finalmente uguali ai nostri scritti …

23 #finestre

Da aprire e da chiudere, qualcosa che si possa richiudere e riaprire come una bocca, come una porta. Ma il respiro no, è una finestra sempre aperta sul mondo che ci vuol mostrare e il mostro ci vede tremare ed è nostro diritto fuggire: ma dove? Nel cuore delle mie …

15 #nutrimento

A modo mio, ho imparato a friggere i pomodori verdi e le occasioni acerbe, allo stesso modo le colsi, inebriandole di parole frizzanti e qualche stellina di pane, di quel pane raffermo che non placa la fame né la sete di gloria. E ho perso il senso della storia. Indosso …