grumo

La caffettiera ritrova equilibrio e io cambio pelle anche se ancora stringe la cinghia che mai mi picchiò. Andremo a vedere gli animali dell’Africa e proveremo ad ascoltar il silenzio per sentire il suono del grande tamburo. Vorrei poter invitare un’amica a cercar con me il centro ai confini del …

#555 campanule bianche e noi

Lungo il Po passava il tempo, lontano da me e io, sognavo città che non sapevo creare nello spazio di una vita normale. Ho aggiunto al sogno una dimensione e poi un’altra ed un’altra ancora e ora unisco i punti che restavan distanti, costruisco palazzi e ponti più alti e …

#307 vita natural durante

La prima mela colsi prima del temporale e quando l’azzurro tornò ne piansi il rosso ricordo. L’ultima mela cadde poco lontana dal nostro cancello. Cantava allora un merlo e oggi, nel sole caldo di luglio, ricordo quel giorno per quel che mi hai detto: in noi io credo perciò non …

fiocco

donan perdono incartato e dorato col nastro i genitori dei bimbi che han fatto un disastro e donan l’incanto di settanta colori sul bianco i bimbi dei grandi che han perduto il ricordo e io, io cosa dono? cosa prendo? e io chi perdono? io chi ritrovo? provo a cambiare …