#6 abbandono

Cammino e mi fermo nel giardino dalle foglie grandi di piante esotiche e vecchi ricordi dal tempo che fu quando nient’altro ero che una fantasia e tra il verde e il fucsia e tra il bianco ed il blu le mie capriole come rugiada rallegravan il sentiero di chi andava …