Salta al contenuto

Mese: febbraio 2020

#100 scoprirsi

Tra i ricordi e le chiacchiere,
di cantiere in cantiere,
ci perdevamo tra tempi ancora da vivere
e le nuvole, rare, che portavan le ombre
sembravano perdersi, insieme a noi, tra le onde,
nel riflesso di un fosso mosso solo dal fango,
rispettando in silenzio tutto il grigio degli argini
più che cedendo al richiamo del mare.

Decidemmo di andare.

E tra i progetti e le chiacchiere,
di cantiere in cantiere,
cercammo le stelle, le nostre,
lontane.

Proviamo a restare
tra coccole e chiacchiere
ancora a guardare
il cielo che cambia, aspettando il momento
in cui sarà uno, uno soltanto, il tempo.

Piove?
O sono le lacrime a sciogliere il nodo,
a far scorrer via il fango, a lasciar che
sia questo, il presente che costruimmo tacendo?

Mi ricordo la polvere
sulle ali ferme
di un pappagallo caduto e salvato
e di altri cento mille progetti
che invece ho perduto.
Ma se tu
mi sorridi,
noi torniamo ad essere nudi
e quel che ora vedo
non è un sogno grande da fare e rifare
ma una piccola rondine
tra le pieghe del letto che non ci lascia dormire.

Suona qualcuno alla porta. C’è il Sole.

Шах и мат

Proteggevamo anche il Re avversario
tra il bianco del cielo ed il nero del mare,
sempre troppo lontano,
troppo importante per poter cadere,
doveva restare.

We feared any victory
as we feared
to be defeated.
Giocavamo a esser già grandi ma
non sapevam come fare
e adesso

adesso che a cadere
è tutto il vecchio mondo
are you ready to play the game
where the King is the Kingdom
and the end is the way?

Nuove dimensioni scorrono
tra le nostre e le vostre mani.

Kommt.
Wir laden euch ein.

the good old colours and some new nuances

It is now completed!

The series of world poetry pieces around rainbows, titled “arc-en-ciel”, can be read following the related tag or choosing a favourite colour right away:

RED
ARANCIO
JAUNE
GRÜN
AZUL
OLTREMARE
VIOLET

I would suggest reading this series not as one single rainbow told in seven chapters, but as seven different rainbows, where one colour emerges and is being told.


Colours are going to be endlessly part of my writings, within the newborn collection nuances.