germoglio

fui seme
nel buio
poi pioggia
e deserto nell’inverno di neve
che a primavera si rivelò bosco

fui fiore
nel giorno
poi bruco e farfalla
e fui vento
fino a cadere a terra, matura,
in un tonfo di frutto
fui marcia.

fui seme
forte, nel buio,
poi terra, fertile,
mamma
e, da quando sei nata,

eterno consiglio.