Salta al contenuto

Categoria: world poetry

it’s just spontaneuous and unexpected, as the world when it offers you, finally, all and everything.

Abendmelodie

Endlich, Endlosikeit
in meinen Händen.
Sie halten Nichts und Alles
beruhrigen, unendlich.

Grazie.

Unendlichkeit ist endlich
hier und jetzt geboren
aus meiner Händen
und geborgene bin ich
letztendlich.

Oggi, rendo Grazie.

Oggi, prego
e resto ferma a guardare il domani

scivolar via veloce tra le mie mani

for I pray today

to bring back Grace
to all yesterdays.

Mögen nun meine Geistern finden

ihre letzte Ende.

for a more universal love

ABBALLALA ah ha
sigurtà sigurtà lamahà
è una lingua che non conosco
eppure capisco

HEHEI SCHASCHA ö ö
fäß gä lamalai eu
canta la lingua che mi è vicina
ma fatico a seguirne la rima
e strabordo, sento troppo

Wey Soox ja ja kitt
areyajaa BO BO bo bo
what a wonderful sound
makes me embrace a more universal language
and engage myself with a – sono viva anche oggi

jovré sensé amatiriah h h
sanfret m fris quoi là
shall we talk Love or may I sing
that song which I belong to?
have you brought with you the ring?

ma qual era la canzone che cantavo
prima di nascere? quando ero ancora
una goccia d’acqua e mi somigliavo
con quali suoni costruivo l’ancora?

Love is love is love is love is
just as it is, as water it fills
the void that we allow. Ecco!
Ora ricordo: era solo silenzio
tutto intorno e al centro
del mio ombelico una parola:
ANCORA

e allora rispondo, riprendo
il mio canto alle stelle, le mie
AM NA AM NA NA cà
AM ORÖ ÖRAIAaa tat ta
e vualà

loving atmosphere

mi fa male l’universo

quando ti bacio

il mondo inverte la sua rotta

it hurts

quando premo le mie labbra

sulle tue, quando

mi stringi tra le braccia

it hurts

e due secondi sono troppo

e guardo altrove

e t’amo, ti dico

per riprendere fiato

e ti cerco, con gli occhi

e vedo solo miliardi di rose

e più mi ami e più fa male

questo sapore

che mi distrugge. un universo rinasce

che non è più solo mio

it hurts

hai messo il sale? mi chiedi

non bolle ancora, baciami… sussurro e penso che

oh, damn

it hurts, it hurts, it hurts!