#200 sorprendersi

Dal melo una mela mi guarda, cade. Caduta la mela, la guardo, la raccolgo, mordo la mela e mi accorgo che è buona, matura. Oltre i rami e le foglie ti scorgo. Ti offro una mela, ti invito a morder la vita. Perché hai paura? Chiudi gli occhi. Cosa vedi? …

#307 vita natural durante

La prima mela colsi prima del temporale e quando l’azzurro tornò ne piansi il rosso ricordo. L’ultima mela cadde poco lontana dal nostro cancello. Cantava allora un merlo e oggi, nel sole caldo di luglio, ricordo quel giorno per quel che mi hai detto: in noi io credo perciò non …

#85 davanti al cancello

Mi aspetteranno le rose? Mi chiederanno, i meli, dove sono stata? Alzo gli occhi al cielo cercando le stelle ma trovo solo azzurro e Sole e fuoco negli occhi e la Terra, ancora una volta bagnata dal pianto, mi invita a camminare fino all’angolo più buio dell’orto, là, dove il …

#1 bagnasciuga

Oggi passeggio nel bosco, è tutto giusto. Cammino nel giardino osservo il mio cosmo nell’infinito degli universi. Un ragno che tesse la tela. Un faggio gioca alla luce del sole. Un sasso si crede una sfera. Una bimba che sogna parole vuol vedere cadere una mela ma i meli non …