Salta al contenuto

Tag: luce

oggi

Siamo palme sulla spiaggia.

Siamo rocce
che guardano a valle,
siamo vita che scorre
giù fino al fiume.

Siamo arance amare.

Siamo sabbia
sul fondo del mare,
baciati dalla chiara luce del Sole,
siamo granelli di Luna di miele.

Siamo pronti a restare.

#657 caffè corretto

Da quando ho sognato il bagno blu e bianco
sta tornando la luce in tutto il ricordo
e non piove più.

Giocavo senza soldi, scommettevo tutto o niente
e sussurravo ogni secondo
che esser primi non è importante
ma correvano i pensieri
a cercar mondi lontani
e gridavano i miei piedi
condannati ad esser mani.

Eppure mi rivedo
serena e sorridente
dietro il vetro, a fantasticar del giorno
in cui sarei già stata grande
e lo sento il marmo caldo
e le chiacchiere e le carte
e lo sguardo grigio e verde
e quell’orzo mai bollente.

Avevo bisogno
di esser presa per mano
per abbracciar la tristezza, allungarmi,
scoprirmi affamata di carezze e di anni
in cui custodire i momenti più belli.

E adesso che riunisco
debolezze e certe forze
imparo, qui al tuo fianco,
a camminar sul filo
dell’eterno mattino.

Mi arrendo.

Ubriachi di bellezza
sapremo amar il tempo, con dolcezza
cureremo la ferita
all’altezza della vita.

 

cuore

Sulle spalle mi porto
il peso della meraviglia.

La schiena cede.
La pancia ritrova
la propria forma.

Le parole si sciolgono,
il nodo già scende, risale un tono
che canta il miracolo.

Tra i miei passi le impronte
delle strade di ieri
veloci si mescolano
per riscriverne i giorni.

  Sul ritmo di un battito
le mie mani si dondolano,
accarazzan la luce
dall’alba al tramonto,
nella notte cullano
il mio nuovo mondo.