oro rosa / Elisa gira l’Europa

Alla stazione di Francoforte, Elisa comprò un panino e poi un espresso. To go? le chiese la barista. L’espresso si beve al banco. L’espresso si beve al banco, si ripeteva, e non riusciva a far altro che sgranare gli occhi cercando una via di fuga da quella domanda assurda. Domande …

Es

There was a time when eravamo distanti, ricordi? And there was that line where riuscivamo a restare in equilibrio, tra cielo e terra, noi, azzurri. Et puis? Un arc-en-ciel, là bas, und eine neue Melodie. E d’un tratto fummo anche noi, solo fumo e profumo. Polvere di stelle, dicono. Ma …

cilindro

T’amavo a piedi nudi sulla neve e poi per i prati fioriti e tu mi amavi come una scoperta che ti riportava al senso del primo dissentire. Ed era semplice così, amando, disertare il tempo per abbracciar l’infinito. Al dito non portavamo anelli. Una collana di perle di lago, un …

www

Ma quanti worlds to discover and words to remember and swords to be blended with new happier ends E quanti Kreise und Räume e vicoli e spigoli che accecan la luce per fare la pace Quanti ori servon per fare una stella? Wir suchen nach Worte, finden nur Welten, schreiben …